RESOCONTO DI UNA RADUNO CLAUN
     
 
 

Cari amici dai nasi rossi,

ho fatto un viaggio.. un viaggio magico in un mondo che c'e' ma non si vede.. un mondo fatto di gioia, allegria, sorrisi e tanto amore...
Quella stradina sterrata che sabato voltava a sinistra, era il nostro binario 9 e 3/4.. ci attendeva, era li' per noi.. e in quel sabato, il "Betel" magicamente si trasformava nella nostra "Hogwarts"..
Si', perche' questa e' stata la prima sensazione nel ritrovare tutti li'.. era come varcare quel muro della stazione di Londra, sfondarlo con quel carrello colmo di bagagli... e nei bagagli i camici, i nasi, le palline colorate e tanta voglia di stare insieme...
E Margherito era il nostro Albus Silente.. contento, felice, umile come sempre.. in silenzio osservava la nostra allegria, la nostra gioia nell'essere li'.. in quel giorno costruito da lui (e dai suoi assistenti, solo che paragonare Pallino ad Hagrid mi sembra indelicato.. eh eh), quel giorno creato dal suo amore per noi claun..
Intorno a noi, a pochissimi metri, sull'autostrada il mondo correva frenetico come sempre...
Il tempo è passato veloce, la giornata e' stata semplicemente meravigliosa...
All'uscita qualcuno mi ha detto qualcosa.. E' stato un cinghiale addormentato, completamente immobile e ignaro di tutto, all'ingresso della fattoria (con un bel filo di pipi' che gli scivolava giu'..)
Come se fosse un guardiano di una soglia tra due mondi, mi son ricordato di quando dormivo.. (e di quanta pipi' mi son fatto addosso)..
Mi ha detto che, rivarcando quel muro, avrei potuto rimettermi a correre freneticamente sull'autostrada, riaddormentarmi come lui (e come me non molto tempo fa)... oppure portarmi hogwarts nel cuore per sempre, in tutte le cose che faccio..

Escamillo

 
 
 

     
 

progettazione e realizzazione area24 s.r.l.